Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico

 

 

Le detrazioni sono prorogate nella misura del 65% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2017.

Per gli interventi realizzati su parti comuni di edifici condominiali le detrazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2021 con l’aliquota del 70% o del 75% del totale delle spese, con tetto massimo di 40.000 euro per ciascuna unità immobiliare.
Queste agevolazioni fiscali consistono in una detrazione dall’IRPEF o dall’IRES, concessa per la realizzazione di interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e dotati di impianti di riscaldamento. Prendere contatti con lo studio per maggiori informazioni sul risparmio fiscale in edilizia.